Consulenza SEO E-commerce

Consulenza SEO E-commerce

Ottimizzare un sito e-commerce

Fra tutte le discipline utili al marketing, la SEO è quella che negli ultimi decenni ha avuto l’impatto e la crescita maggiori sui business online, con particolare rilevanza nel settore della SEO per e-commerce. Complici i recenti CMS di facile implementazione e gestione (i più famosi sono WordPress e PrestaShop) e visto il boom delle vendite digitali, avere il proprio e-commerce è stato sempre più facile.

Se gli e-commerce customizzati e sviluppati ex novo in chiave SEO restano i più performanti, quelli realizzati con i CMS necessitano comunque di interventi di analisi, ottimizzazione e promozione mirati a un obiettivo comune: avere
sempre più conversioni, ossia vendite. Il traffico che ruota su e-commerce, infatti, non è semplice traffico: è traffico mirato alla vendita.

È qui che si vede la differenza fra un e-commerce dal bell’impatto estetico, veloce nel caricamento delle sue pagine e che vende prodotti interessanti e un
e-commerce ottimizzato SEO: ogni sforzo tecnico è votato ad accrescere il numero di vendite.

Che si decida di ottimizzare un e-commerce già online da anni o che lo si voglia sviluppare da capo, la SEO per e-commerce è un investimento a lungo termine e non è nemmeno il solo investimento da fare. Però, se un sito e-commerce è diverso per costruzione e scopi da qualsiasi altro sito, la SEO è la sua migliore alleata.

blank

Gli obiettivi della SEO per e-commerce

La SEO è una disciplina vastissima, ricca di tecniche e strumenti diversi, tanti quanti sono i suoi obiettivi possibili. Il proprietario di un e-commerce che voglia utilizzarla per disporre di un sito performante che venda di più, avrà anche risultati sulla promozione del brand e sull’immagine che i clienti hanno dei suoi prodotti. La SEO per e-commerce ha la capacità di mettere sotto i riflettori di Google proprio il prodotto che si desidera acquistare, differenziandolo da quello di tutti gli altri brand.

Ci si riesce, fra i primi interventi, puntando ad
aumentare il traffico organico, ossia quello che proviene da strategie non a pagamento (che hanno anche valore ed efficacia, ma che vengono inevitabilmente a non dare più risultati nel momento in cui si interrompe il budget ad esse dedicate). Fra traffico che aumenta e brand che soddisfa, non tarderanno a crescere le recensioni dei clienti soddisfatti, altro obiettivo e strumento fondamentale nella SEO per e-commerce. Le recensioni non sono una mera vanity metric, ma sono capaci di influire sulle scelte di acquisto dei clienti non ancora acquisiti.
Si creano così
fiducia sul brand e authority del sito, due cardini della SEO che concorrono per migliorare il suo posizionamento sulle prime pagine della SERP.

La SEO per e-commerce ottimizzata per Google usa, poi, gli intent di ricerca degli utenti in modo mirato, con lo scopo di portare l’utente all’acquisto facendogli concludere il percorso decisionale già avviato in altre fasi di ricerca. Se energie mentali e temporali sono, spesso, già state usate nella fase informazionale circa un certo prodotto, un e-commerce ben posizionato su Google è capace di intercettare gli intent di ricerca transazionali, ossia quelli rivolti all’acquisto, alla ricerca di offerte per risparmiare o di comparazioni fra prodotti simili. Un utilizzo attento degli intent transazionali è capace di incrementare il tempo di permanenza sulle pagine del sito e sulle schede prodotto, ma anche di far tornare gli utenti a distanza di tempo alla ricerca di altri prodotti o di reselling: in poche parole, la SEO degli intent rende il sito utile in quel settore per i suoi utenti, un punto di riferimento.

Non sarebbe poi SEO completa se fra i suoi obiettivi non ci fosse la
risoluzione delle problematiche interne al sito, un processo molto ampio e d’impatto che prende il nome di SEO audit : i principali interventi che i proprietari di e-commerce richiedono ai consulenti SEO riguardano proprio la rilevazione delle inefficienze tecniche del sito, con lo scopo di correggerle e accrescere la sua performatività, rendere la navigazione al suo interno intuitiva, veloce e capace di agevolare il processo di acquisto.

Quando scegliere un consulente SEO per e-commerce

Il mantra di PosizioneUno è: l’imprenditore deve fare l’imprenditore e il consulente SEO deve fare il consulente SEO. Certo, se lo volesse, un imprenditore potrebbe occuparsi della SEO sul proprio e-commerce (ci sono tanti corsi e strumenti molto intuitivi), ma tutte queste attenzioni verrebbero inevitabilmente sottratte alla crescita del business, del brand, dei rapporti commerciali con i fornitori, i collaboratori, i dipendenti e i clienti.

Esiste anche l’opzione di
consulenza SEO one-to-one, in cui l’imprenditore acquista qualche ora di formazione da un consulente SEO esperto in e-commerce e poi, in autonomia, applica sul sito quanto imparato. Questa, però, è una soluzione che non può tenere conto della complessità degli interventi SEO necessari a far crescere un e-commerce in tutto il suo potenziale, sebbene resti adatta a chi voglia testate l’efficacia della SEO o farsi un’idea dei costi della SEO e della consulenza SEO.

Quindi,
quando e perché scegliere un consulente SEO esperto in e-commerce? Quando si ha la necessità di delineare sin da subito le complessità, gli obiettivi e le tempistiche degli interventi necessari. Se il traffico sull’e-commerce non decolla, se la concorrenza sta crescendo e si posiziona molto meglio, se si è ricevuto un attacco hacker o una penalizzazione da Google, se si sta lanciando un nuovo servizio o un nuovo prodotto, magari all’estero. Un consulente SEO valuta le prestazioni complessive del sito al suo stato attuale e propone una strategia di miglioramento continuo, definendo ROI misurabili molto alti e permanenti sul lungo periodo (a differenza delle attività di advertising a pagamento permesse per esempio dalle social ads e da Google ads).

Una strategia SEO completa curata, poi, da un team unico come quello di PosizioneUno, permette di seguire una direzione precisa e non dispersiva (in termini di tempo, risorse e investimenti economici), senza lasciare nulla non analizzato e con una conoscenza completa e complessa del progetto e dei prodotti dell’e-commerce, partendo dai best seller, fino ai prodotti di nicchia. L’
analisi della concorrenza sarà il punto di partenza di ogni intervento, con lo scopo di superarla nel posizionamento del brand e nelle vendite.

In PosizioneUno abbiamo consulenti SEO esperti di posizionamento su decine di e-commerce di molti settori diversi: nessuna improvvisazione sul tuo e-commerce, ma strategie e strumenti già noti e ripetibili che abbiamo testato con successo su aziende italiane e internazionali. Se stai puntando all’internazionalizzazione del progetto, un team completo ti permetterà anche di adottare altre strategie di marketing che appartengono alla SEM (anche offline) e al mondo dei social.

Raccontaci come vedi il tuo e-commerce nel futuro: inizieremo oggi a crearlo con la SEO.

 

blank

Appassionati di web marketing e SEO dal 2002 aiutiamo le aziende a crescere nei motori di ricerca. Nasciamo come Consulenti SEO a Foggia per poi espandere e rivolgerci a tutto il territorio Nazionale e Internazionale.

Non esitare a contattarci per ricevere maggiori informazioni sui nostri servizi.

Email: info@posizioneuno.it