I segreti di una buona strategia di Content Marketing

SEO BlogI segreti di una buona strategia di Content Marketing
Strategia content marketing

I segreti di una buona strategia di Content Marketing

Perché curare la propria strategia di Content Marketing?

Apparire tra le prime posizioni nei risultati di ricerca è uno degli obiettivi più importanti da conseguire quando si imposta una strategia di content marketing.
Il content marketing è uno dei tasselli fondamentali della SEO, l’arte di ottimizzare i siti web per farli apparire tra i primi risultati dei motori di ricerca, tra cui Google.
Che cos’è una strategia di content marketing e quali sono i principi fondamentali per realizzare contenuti SEO-friendly? Quanto dovrebbero essere lunghi i miei contenuti? Prima di rispondere a queste domande, è giusto capire il funzionamento della ricerca organica.

Cos’è la ricerca organica

La ricerca organica si riferisce ai risultati proposti in maniera naturale dai motori di ricerca in risposta a una query dell’utente. I risultati organici non sono quindi influenzati dalle pubblicità a pagamento o dalle inserzioni. Quando nella SERP (i risultati di ricerca) di Google troviamo un sito con la scritta “Sponsorizzato” vuol dire che il proprietario è disposto a pagare perché tu veda il suo sito così in alto e faccia clic per aprirlo.

Tutti i risultati che non hanno la scritta “Sponsorizzato” si trovano in quella posizione organicamente. In pratica, Google (o il motore di ricerca che stiamo utilizzando) reputa quel sito rilevante e autorevole per la tua query e quindi in maniera naturale e gratuita lo propone come una tra le migliori risorse per l’utente.

La ricerca organica rappresenta quindi una fonte di traffico gratuita e qualificata per il tuo sito web. Se il tuo sito appare nei primi risultati per le parole chiave che interessano il tuo target, avrai maggiori possibilità di attirare visitatori interessati a ciò che offri e di convertirli in clienti.

Attraverso i suoi algoritmi, Google valuta e analizza i tuoi contenuti per capire a quale tipo di pubblico possa interessare. L’algoritmo valuta anche l’effettivo valore che può offrire il tuo contenuto agli utenti, oltre che la sua originalità. Questo perché l’obiettivo ultimo di Google è la soddisfazione dell’utente, che in pochissimo tempo ha trovato esattamente l’informazione che stava cercando.

Cos’è una strategia di content marketing

Una strategia di content marketing si propone di pianificare, realizzare e distribuire dei contenuti di valore per il proprio pubblico di riferimento.

Diversi strumenti di content marketing

Fare content marketing significa produrre contenuti di alta qualità che rispondano alle esigenze, ai bisogni e alle intenzioni del proprio target. Come è facile capire, perché tale strategia sia efficace, l’utente deve essere messo al centro di tutto.

L’importanza di un blog aziendale

La realizzazione di un blog aziendale è un esempio classico di strategia di content marketing. Questa strategia consta nel creare dei blog post regolari, dei contenuti informativi e di valore per il proprio pubblico. Tutto parte dalla scelta degli argomenti che andremo a trattare. Gli argomenti presentati devono rispondere alle domande che il nostro pubblico si pone. Consultare strumenti come SEMRush o Google Trend è un ottimo modo per capire quali sono le query più frequenti del nostro pubblico.

Grazie a un blog aziendale potremo attirare sul nostro sito tutti gli utenti alla ricerca di informazioni utili che ruotano intorno al settore di loro interesse. Con una buona strategia di link interni, successivamente, potremo condurre il lettore nel funnel di vendita, portandolo dalla fase “voglio saperne di più su questo argomento” a quella “voglio acquistare questo prodotto/servizio”.

Scritta Blog

Il content marketing non si limita alla scrittura di articoli di blog, ma include anche altri formati come video, podcast, ebook, infografiche, case study, webinar, ecc.

Il content marketing è importante in ottica SEO perché ti permette di raggiungere diversi risultati.

Innanzitutto, grazie all’inserimento delle giuste keyword, potrai aiutare i motori di ricerca a indirizzare verso il tuo sito dei lettori qualificati e potenzialmente interessati a ciò che proponi.

Una volta che inizierai a ricevere traffico, l’autorevolezza e la credibilità del tuo sito aumenterà agli occhi di Google, che lo presenterà più in alto nella SERP.

Offrire dei contenuti di qualità e di reale valore ti permetterà anche di differenziarti dai tuoi concorrenti e di attirare link in entrata da altri siti rilevanti.

Infine, il tuo pubblico acquisterà maggiore fiducia nel tuo sito vedendoti come un punto di riferimento nel tuo settore.

Come determinare la lunghezza ideale dei tuoi contenuti

Uno dei punti di discussione più frequenti tra gli esperti di content marketing riguarda la lunghezza giusta dei contenuti.

Trovare il giusto equilibrio tra quello che Google considera un “contenuto autorevole e approfondito” e un testo lungo al punto giusto da soddisfare le esigenze del lettore è il segreto per stabilire quanto corposo debba essere un testo.

È infatti troppo semplicistica la spiegazione secondo la quale “più si scrive e meglio è”.

Non esiste una regola universale per stabilire la lunghezza ideale dei tuoi contenuti. In generale, la lunghezza può variare a seconda di:

  • Argomento
  • Tipologia di contenuto
  • Scopo della pagina

Secondo le statistiche, comunque, un contenuto più lungo viene valutato meglio da Google, che lo reputa più approfondito, esaustivo e autorevole.

Ora, è facile capire che ogni pagina web ha il suo scopo. Un post blog che vuole essere una guida step-by-step deve avere per forza di cose un numero di parole più elevato rispetto a una pagina prodotto di un e-commerce.

Come realizzare dei contenuti SEO-Friendly

Di seguito, riportiamo 4 regole fondamentali per creare dei contenuti di qualità che siano facilmente indicizzabili dai motori di ricerca e che siano apprezzati dai nostri lettori.

  1. Capire l’intento di ricerca. Si tratta dello step fondamentale per stabilire quanto a fondo bisogna andare in un argomento. Chi arriva nella nostra pagina deve trovare delle informazioni esaustive e strettamente correlate alla sua query di ricerca. D’altra parte, è giusto non forzare le cose, allungando inutilmente il discorso solamente per raggiungere un determinato numero di parole. In questo modo rischiamo infatti di stancare e annoiare il lettore, che sceglierà un’altra risorsa più diretta ed esaustiva.
  2. Curare l’architettura del testo è un altro punto importante che non si può trascurare, soprattutto quando si vanno a creare dei testi molto lunghi (superiori alle 2000 parole). Gli studi affermano infatti che il lettore medio non si prende il tempo per leggere tutto quello che trova scritto. Vorrebbe trovare facilmente e velocemente la risposta alle sue domande. Un indice cliccabile all’inizio della pagina potrebbe essergli di aiuto per leggere solamente la sezione che gli interessa.
  3. L’utilizzo dei grassetti strategici è un altro trucco per facilitare la lettura e il gradimento di un testo. Evidenziare le parole o le porzioni di frasi giuste aiuterà il lettore a soffermarsi sui punti clou e a scorrere più velocemente le porzioni di testo meno correlate alla sua query.
  4. Ultimo, ma non meno importante consiglio: cura la qualità. Dovrai assicurarti che i tuoi contenuti siano originali, pertinenti, aggiornati e ben scritti. Usa le parole chiave in modo naturale e strategico, senza esagerare o fare keyword stuffing. Inserisci elementi multimediali come immagini, video, grafici, ecc. per rendere i tuoi contenuti più attraenti e interattivi.

Possiamo riassumere il segreto del successo di una buona strategia di Content Marketing con la seguente massima: il cliente al centro di tutto. Mettersi nei panni di chi andrà a visionare i nostri contenuti è la chiave per realizzare una strategia efficace, in grado di farci raggiungere gli obiettivi prefissati. A questo aspetto deve aggiungersi la scrittura di contenuti di valore, originali, pertinenti e presentati in maniera accattivante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

blank

Appassionati di web marketing e SEO dal 2002 aiutiamo le aziende a crescere nei motori di ricerca. Nasciamo come Consulenti SEO a Foggia per poi espandere e rivolgerci a tutto il territorio Nazionale e Internazionale.

Non esitare a contattarci per ricevere maggiori informazioni sui nostri servizi.

Email: info@posizioneuno.it